La Via Francigena della Valle d’Aosta: un cammino lungo mille anni
La Via Francigena della Valle d’Aosta: un cammino lungo mille anni

La Via Francigena della Valle d’Aosta: un cammino lungo mille anni

Un susseguirsi di emozioni e sensazioni lungo un itinerario percorso da millenni da parte di pellegrini, religiosi e viandanti di tutta Europa per giungere a Roma, il centro della cristianità mondiale. Nel 990 Sigerico, arcivescovo di Canterbury, fu il primo ad annotare nel suo diario tutte le tappe, ripartendo da Roma per tornare in Gran Bretagna dopo aver ricevuto da Papa Giovanni XV il pallio arcivescovile. Attraverso il nostro trekking, seguiremo il tratto alpino italiano della Via Francigena, cento kilometri da Carema, ultimo comune piemontese, al Colle del Gran San Bernardo, confine italo-svizzero: dal basso verso l’alto, da Sud verso Nord, quindi, seguendo fedelmente il senso di marcia descritto dal diario di Sigerico. Tanti saranno i borghi, ponti, chiese, monumenti di origine romana o medioevale, tracce di vita vissuta che si apriranno al nostro passaggio in tutta la loro storica bellezza: testimonianze storiche incastonate tra scenari naturalistici di primaria rilevanza. Insomma, un viaggio indimenticabile tra Storia e Natura!